Una donna che non sorride da 40 anni, temendo le rughe

Mentre molte donne subiscono costosi interventi di chirurgia plastica per sbarazzarsi delle rughe, questa donna ha deciso di fermare radicalmente il problema - ha semplicemente smesso di ridere. Che ci crediate o no, Tess Christian, 50 anni, afferma di non aver sorriso o riso negli ultimi 40 anni! Mentre molte donne subiscono costosi interventi di chirurgia plastica per sbarazzarsi delle rughe, questa donna ha deciso di fermare radicalmente il problema - ha semplicemente smesso di ridere

Tess christian

Anche se Tess sembra avere un senso dell'umorismo, ha preso quella decisione consapevolmente. Anche quando è nata sua figlia, Tess ha cercato di non sorridere. E tutto per sembrare giovane. E sembra che questo metodo abbia funzionato davvero.

"Non ho le rughe perché controllo i muscoli del mio viso", ha detto Tess. - Tutti si chiedono se ho iniettato Botox, ma non l'ho fatto. Proprio perché non ho sorriso fin dall'infanzia, il mio viso sembra giovane. "Sono stato premiato per la mia lealtà a questa idea - non ho una sola ruga in faccia."

Molti criticano Tess, la accusano di stupidità. Ma è indifferente a questi commenti, dicendo che il suo metodo è "più naturale di Botox e più efficace di qualsiasi crema per il viso costosa".

È interessante notare che non solo Tess ricorre a tali trucchi, ma anche alle celebrità. Kim Kardashian, per esempio, ha anche affermato che stava cercando di non ridere e sorridere in modo che le rughe non apparissero. Anche alcuni esperti lo considerano un modo efficace.

Anche alcuni esperti lo considerano un modo efficace

"Questo è un metodo anti-invecchiamento efficace", afferma il dermatologo Nick Lowe. - Quando sorridiamo, compaiono delle pieghe sulla fronte e vicino agli occhi, che porta alle rughe, poiché i muscoli del tuo viso sono strettamente collegati al tessuto sottocutaneo. Se alleni i muscoli, puoi ridurre la comparsa delle rughe. "

“Lo so per certo, perché Botox riduce l'attività muscolare. Non sorridere: questa è una versione domestica di Botox, ma, secondo me, devi avere uno spirito forte per rispettare sempre questa regola, per non parlare del fatto che gli altri possono annoiarsi. I tuoi figli, ad esempio, possono essere completamente disorientati. "

Questo è probabilmente follemente difficile - non ridere in una situazione divertente o ascoltare una battuta divertente. Ma per Tess, questo non è difficile. Andò in una rigida scuola cattolica, dove le suore non salutavano troppo quando i bambini sorridevano e Tess imparò a sorridere presto, invece di sorridere.

Tess è cresciuta e si è resa conto che aveva un'espressione seria sul viso. “Se sorridessi, le mie guance diventerebbero come quelle del criceto e sembrerei divertente. Le celebrità di Hollywood, come Marlene Dietrich, che non sorrisero mai, e mi piaceva quanto fosse affascinante, non abbandonarono ciò che avevo iniziato. Ho imparato a gestire le espressioni facciali. Se ho sentito qualcosa di divertente, ho leggermente sollevato gli angoli della mia bocca. Ho persino imparato a ridere dentro di me, ad esempio, guardando le commedie. Questo non è stato un problema per gli amici. "

Alcuni psicologi affermano che se non sorridi affatto, ciò può influire sulla salute mentale di una persona. "Quando sorridi, il tuo corpo produce endorfine, note come l'ormone della felicità, che ti fa sentire bene", afferma la psicologa londinese Amanda Hills. Ma Tess non è preoccupata per questo: è felice, mentre la maggior parte delle sue amiche ha già le rughe.

Sua figlia, Stevie, che ora ha 24 anni, accetta con calma il fatto che sua madre si sia rifiutata di sorridere. "A differenza di me, ha un sorriso affascinante, di cui, ovviamente, non vorrei mai sbarazzarmi", afferma Tess. "Stevie sa che la mia espressione cupa non significa che sia spiacevole per me essere in sua compagnia."

Scommetto che Tess non giudicherà mai le persone in base alle loro espressioni facciali.